News

Vieni a scoprire il primo crossover pure electric Volvo C40 in anteprima nelle concessionarie del Gruppo Ferri

Gruppo_Ferri_Auto_Volvo_C40_1

Debutta sul mercato il primo crossover elettrico della casa svedese: Volvo C40 Recharge, un vero concentrato di tecnologia, dotato dell’innovativo propulsore Twin Motor da 408 CV.
Disponibile in un’unica versione con due motori da 408 CV e progettata all’insegna della sicurezza di guida e della sostenibilità, Volvo C40 Recharge è dotata di sistemi di assistenza alla guida con Pilot Assist con control adattivo, allarme dell’angolo cieco e frenata automatica d’emergenza.

 

Prestazioni alla massima potenza

Volvo C40 è pensata per chi non vuole scendere a compromessi tra elevate performance e sostenibilità. La nuova vettura della casa svedese è dotata di motorizzazione Twin Motor da 408 CV con due motori elettrici con batteria agli ioni di litio da 78 kWh, che permettono uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 4,7 secondi. La trazione integrale è permanente e la trasmissione è affidata all’Electric Drive Train a marcia singola. Il servosterzo è progressivo, progettato per adattarsi in funzione della velocità. Per l’ottimale sicurezza, la velocità massima è impostata elettronicamente a 180 km/h.

 

Gruppo_Ferri_Auto_Volvo_C40_2

 

Un crossover pure electric con consumi e tempi di ricarica ridotti all’osso

Volvo C40 Recharge ti stupirà anche per i consumi: 20,8 kWh/100km, con un’autonomia a batteria piena di circa 442-440 km. Anche i tempi di ricarica ti lasceranno a bocca aperta: utilizzando una tradizionale presa di corrente domestica, in 24 ore si può ricaricare l’80 % della batteria, ma le ore si riducono a 14 utilizzando una presa da 3,7 kW. E se puoi ricaricare Volvo C40 Recharge a una colonnina Fast Charge da 150 kW, ti basteranno solo 40 minuti.

 

Volvo C40 Recharge: estetica da capogiro

Lunga poco meno di quattro metri e mezzo, larga meno di due metri, la nuova Volvo C40 Recharge è un SUV compatto con dimensioni che la rendono perfetta per i percorsi in città, così come per le lunghe distanze.
Silhouette da coupé, linee armoniche e decise, design elegante e dinamico. Volvo C40 Recharge non passa certo inosservata, anche grazie al tetto panoramico in cristallo laminato che conferisce all’estetica di Volvo C40 Recharge originalità e stile. Il frontale incanta al primo sguardo grazie ai fari LED con tecnologia Pixel e Cornering Lights, mentre la griglia anteriore è arricchita da inserti in tinta con la carrozzeria.
Un’estetica resa estremamente accattivante anche dai cerchi in lega da 19 pollici a 5 razze doppie in Nero Diamond Cut, di serie.

 

Gruppo_Ferri_Auto_Volvo_C40_3

 

Interni progettati all’insegna della sostenibilità e del massimo comfort

Massima attenzione alla sostenibilità anche per gli interni: Volvo C40 Recharge è infatti la prima auto della casa svedese totalmente priva di inserti in pelle animale.
Avanguardia pura per la tecnologia a bordo, grazie all’impianto di infotainment con touchscreen da 9 pollici che include mappe, comandi vocali, e in più permette di installare molteplici applicazioni dal Play Store. In fatto di connettività, Volvo C40 Recharge è dotata di aggiornamenti OTA e Smartphone Integration con Apple CarPlay e Android Auto, così come di Volvo On Call, per il controllo del mezzo anche da remoto.
Protagonista di Volvo C40 Recharge è il sistema di aiuti alla guida, che su C40 Recharge sono tanti e all’avanguardia. Fra i più importanti troviamo l’Adaptive Cruise Control, il Blind Spot Information System, per la sicurezza in presenza di veicoli nelle corsie laterali, il sistema anti-tamponamento, la rilevazione di pedoni e ciclisti ai lati della vettura, il sistema di gestione sicura del sorpasso, il park assist e anche il riconoscimento dei cartelli stradali che appaiono nel quadro strumenti. Funzioni utilissime per un’esperienza di guida facilitata, che possono essere gestite dal Progressive Driver Display di seconda generazione da 12,3 pollici.